PARTECIPAZIONE

Oggi è più che mai sentito e condiviso il bisogno di favorire e supportare a più livelli la partecipazione attiva dei cittadini. Anche a livello comunale, si avverte l’esigenza di un rinnovamento del sistema democratico, che non può ridursi a coinvolgere i cittadini solo nel momento della chiamata alle urne. Innovare in tal senso, è creare le condizioni per una loro maggiore partecipazione alla vita della Città, unitamente ad un correlato aumento di responsabilizzazione. Questo bisogno trova traduzione concreta nei sempre più frequenti bandi e avvisi (europei, nazionali, regionali) che sulla partecipazione pongono un prerequisito fondante per la progettazione, sottolineando l’importanza di far crescere e radicare la cultura del dialogo partecipato tra pubblica amministrazione e cittadini. Il processo partecipativo deve essere quindi concepito come percorso strutturato di dialogo e confronto avviato in vista della elaborazione di interventi, progetti, atti di programmazione e pianificazione, atti normativi e regolamentari di competenza degli enti locali o di altri soggetti pubblici.

 

GLI INCONTRI PREVISTI

Saranno approfondite le principali questioni connesse a questo fondamentale macrotema attraverso un percorso a tappe territoriali

La città dei 15 minuti

Rigenerare le comunità attraverso un nuovo modello urbano È tempo di ripensare le città nella loro dimensione post-pandemica
12 luglio
TASSO DI COMPLETAMENTO
4%