CULTURA

Il 2018 è l' Anno Europeo del Patrimonio Culturale.
"Our heritage: where the past meets the future". Questo è il motto che accompagna l'iniziativa della Commissione europea; ne spiega il senso e ne indica la direzione: una linea del tempo che collega passato e futuro. Ed è questa la comune direzione che intendiamo intraprendere con il nostro Dire e Fare Cultura del 2018.
Culture e territori verso lo sviluppo sostenibile: in ogni processo di crescita sostenibile è centrale la capacità di una comunità di conservare e tramandare il proprio patrimonio e, al tempo stesso, di rigenerarsi attraverso nuovi elementi di produzione culturale e di confronto con altre culture e identità. Potenziare e trasformare in opportunità di sviluppo le passioni culturali dei nostri territori. Lungo queste direttrici si muoverà il nostro percorso dedicato alle politiche culturali nei Comuni toscani; un percorso costruito attorno ad un incontro iniziale di carattere partecipativo e a successivi momenti di discussione e elaborazione, organizzati nei diversi territori toscani. I risultati finali e le raccomandazioni emerse nell'arco dell'anno saranno raccolti in un report che verrà presentato alla giornata conclusiva di Dire e Fare 2018.

IL CANTIERE

Prima tappa. SORANO
Prima tappa. FOLLONICA
Terza tappa. CERTALDO
Quarta tappa. PISA
Quinta tappa. FIESOLE
Sesta tappa. SCANDICCI
Settima tappa. PRATO
Ottava tappa. SAN SEPOLCRO
Nona tappa. CASTEL FIORENTINO