ARCHITETTURA

Sostenibilià, sviluppo e innovazione sono le parole chiave di questa edizione del Dire e Fare DirezioniComuni - Verso l'Agenda 2030. Elemento essenziale di tale percorso è anche l'Architettura, come arte collettiva di tradurre in materia un'idea sociale, politica, scientifica e poetica, l'architettura come disegno di nuove possibilità e come governo sia dei territori che delle comunità che vi abitano. Organizzeremo, quindi, un percorso dedicato all'architettura, al paesaggio e al governo del territorio, per comprendere lo stato dell'arte e le prospettive offerte dall'attuale assetto normativo.
Ripartiamo innanzitutto dalla nuova stagione di governo del territorio in Toscana. La stagione dell'aggiornamento degli strumenti urbanistici in cui Regione e Comuni lavorano in squadra per raggiungere gli obiettivi contenuti nelle nuove normative regionali (L.R. 65/2014 e Piano di Indirizzo Territoriale con valenza di Piano Paesaggistico): contenimento del consumo di nuovo suolo, tutela e valorizzazione del paesaggio, recupero di aree degradate. Nel novembre scorso abbiamo avviato una riflessione e ora vogliamo sviluppare questo percorso di confronto attraverso 5 incontri territoriali partendo dal lavoro fatto in questi anni e costruendo le basi per quello futuro. A Livorno il 16 maggio la prima tappa, a Lucca il 23 maggio la seconda.

IL CANTIERE

16 MAGGIO

Prima tappa LIVORNO

23 MAGGIO

Seconda tappa LUCCA

30 MAGGIO

Terza tappa GROSSETO

8 GIUGNO

Quarta tappa PRATO

13 GIUGNO

Quinta tappa AREZZO
Community Meeting FIRENZE