"Una maratona virtuale partecipata il 15 e 16 ottobre"

Quali nuovi modelli di sviluppo e di comunità? Come accelerare il rilancio? Quali politiche per trasformare antichi punti di debolezza in attuali punti di forza? Come andare oltre “l’effetto cartolina” e favorire una sana riattivazione residenziale ed economica?

SCARICA IL PROGRAMMA
ISCRIVITI

Mentre le città sono alla ricerca di nuove identità che ridefiniscano modelli di vita sostenibili, inclusivi e responsabili, borghi e piccoli centri storici, forti di una identità formale definita, guadagnano l’onore dell’attenzione mediatica e divengono palcoscenico per narrazioni stereotipate. La nostra due giorni ambisce a lasciare da parte l’effetto cartolina e sondare le potenzialità inespresse dei complessi ecosistemi dei borghi. Un percorso che parte dalla definizione della IDENTITA’, che è insieme eredità del passato e anelito di futuro, si passerà alla VISIONE di un futuro ambiziosa guida delle politiche del presente per arrivare all’ATTIVAZIONE ovvero l’insieme di azioni capaci di generare un cambiamento virtuoso. La complessità dell’ecosistema dei Borghi verrà esplorata attraverso cinque tavoli tematici che ne riassumono le componenti vitali: SERVIZI ESSENZIALI senza i quali non è possibile garantire qualità di vita e opportunità di restare RISORSE – patrimonio materiale, naturale e infrastrutturale ovvero gli assets sui quali fondare un futuro sostenibile RISORSE – patrimonio immateriale e vocazioni ovvero le inclinazioni da assecondare e valorizzare che siano del territorio e/o dei suoi residenti originari, nuovi o di ritorno SINERGIE E FINANZIAMENTI le condizioni finanziarie e di governance che abilitano e sostengono comuni, comunità e iniziativa privata AMBIENTE E ENERGIA la componente imprescindibile nella definizione di un diverso presente che sia innovativo, sostenibile e generativo
MAPPE