nuova stagione

Prato  8 giugno 2018

A tre anni di distanza dall'adozione del Piano paesaggistico, Anci Toscana e la Regione hanno organizzato 'La nuova stagione del territorio' un percorso di confronto che toccherà le principali città toscane con incontri finalizzati a presentare e discutere le innovazioni e delle possibilità collegate alla nuova normativa regionale. Si tratta di cinque incontri territoriali, che affrontano il tema dello sviluppo e dell’urbanistica partendo dal lavoro fatto in questi anni e costruendo le basi per quello futuro.
Venerdì 8 giugno è stata la volta di Prato.

Hanno preso parte ai lavori l'assessore regionale Ceccarelli e Matteo Biffoni, sindaco di Prato e presidente di Anci Toscana; insieme a loro Luca Giusti, presidente della Camera di Commercio di Prato, Gabriele Nannetti della Soprintendenza per la Città Metropolitana di Firenze e le Province di Pistoia e Prato, Valerio Barberis assessore all'urbanistica del Comune di Prato, Aldo Ianniello direttore dell'area urbanistica della Regione Toscana, Marzia De Marzi consigliere Rete Toscana delle professioni, Francesca De Santis Garante della partecipazione, Mauro Agnoletti presidente dell'Osservatorio regionale del paesaggio e Sabrina Iommi ricercatrice dell'Irpet.

 

 

PARTECIPANTI

 

 

L' intervento dell'Assessore regionale Vincenzo Ceccarelli

Il programma della giornata 

Materiali di lavoro

 

Un database per i comuni  di Sabrina Iommi (Irpet)

Lo stato di attuazione della l.r. 65/2014  di Massimo Del Bono (Regione Toscana)

Dare attuazione ad un Piano co-pianificato  di Cecilia Berengo (Regione Toscana)

Le novità legislative  di Daniele Mazzotta (Regione Toscana)