Dire e Fare 2018

Community Meeting Turismo

 

 trazioneturismo2

  

Torre del Lago Viareggio 

Teatro Fondazione Puccini

24 maggio 2018

 

Riparte anche nel 2018 il percorso di Dire e Fare dedicato al Turismo. Ricominciamo da un Community Meeting: un evento molto partecipato che  Regione Toscana e Anci Toscana hanno organizzato giovedì 24 maggio al Teatro Puccini di Torre del Lago. E' stata un'importante occasione per discutere le politiche di promozione delle destinazioni emergenti e di valorizzazione dei grandi attrattori, per approfondire la riflessione sulla necessità di una pianificazione turistica responsabile e sostenibile.

Dopo i saluti di Giorgio Del Ghingaro, sindaco di Viareggio, sono seguiti gli interventi di Francesca Basanieri, responsabile Turismo di Anci Toscana e sindaco di Cortona, di Albino Caporale dirigente della Regione Toscana, che ha presentato ll Documento integrato di promozione e comunicazione turistica della Regione Toscana, di Stefano Romagnoli, sempre di Regione Toscana, che ha tenuto una relazione intitolata: Gli ambiti: dati e prospettive. Gli osservatori turistici di destinazione. Alessandro Tommasi di Airbnb Italia ha presentato il protocollo d'intesa fra Anci Toscana e Airbnb per la riscossione dell'imposta di soggiorno sui pernottamenti effettuati attraverso tale piattaforma online. Si tratta del primo accordo regionali in Italia su questo tema. Infine ha chiuso i lavori della sessione plenaria Franco Moretti, direttore di Fondazione Festival Pucciniano.

Il Tavolo 1, intitolato “Comunicare le identità e curare i contenuti”. Si è discusso di come incrementare la visibilità delle destinazioni territoriali, attraverso l’organizzazione di contenuti specialistici, soprattutto attraverso i nuovi strumenti di promozione on line, di come dare attenzione ai piccoli borghi e alle zone poco raggiunte dai flussi turistici, rendendo inoltre gli abitanti stessi protagonisti del racconto sul territorio. E' stato presentato, inoltre, il portale di Fondazione Sistema Toscana Visittuscany.com: il nuovo ecosistema della digitale del turismo in Toscana. Sono intervenuti ai lavori del tavolo: Silvia Burzagli (Regione Toscana), Emilio Casalini (Giornalista e Scrittore), Costanza Giovannini (Fondazione Sistema Toscana). Scarica la scheda del Tavolo 1.

Il Tavolo 2, intitolato “Informare e accogliere”. L'attenzione è stata rivolta alla cura dei contenuti come strumento per l’accoglienza differenziata dei visitatori, alla formazione degli operatori, ai bisogni e alle aspettative dei viaggiatori e allo sviluppo di prodotti specifici per una ospitalità selettiva e diversificata. Inoltre, è stata discussa l’organizzazione di una rete regionale dei servizi di informazione e accoglienza turistica che valorizzi e tuteli il patrimonio ambientale e storico, artistico e culturale dei territori, valorizzando le comunità locali e l’impatto turistico, per assicurare un’accoglienza che coinvolga anche i residenti. Sono intervenuti: Enrica Lemmi UNIPI, Fondazione Campus, Mauro Giannarelli, Comitato Regionale UNPLI Toscana, Alessandro Tortelli, Centro Studi Turistici. Scarica la scheda del Tavolo 2.

Il Tavolo 3, intitolato “Conoscere, programmare e promuovere” si è occupato di come sperimentare nuovi strumenti e nuove metodologie di condivisione delle informazioni attraverso un ecosistema digitale che gestisca la promozione dell’offerta turistica con coerenza e interoperabilità, consildando e migliorando l’appeal dell’offerta turistica regionale, collaborando con i territori interessati allo sviluppo di nuova offerta turistica legata alla valorizzazione delle opportunità di prodotto (Prodotti Turistici Omogenei). Alberto Peruzzini, Toscana Promozione Turistica, Robert Piattelli, BTO Educational, Maria Elena Rossi, ENIT. Scarica la scheda del Tavolo 3

Il Tavolo 4, è stato dedicato al Progetto MITOMED+: Verso una pianificazione sostenibile delle destinazioni costiere in Toscana e in Europa. Si tratta di un progetto europeo, finanziato nell'ambito del Programma Interreg Mediterranean. Il Testo Unico del Turismo individua i nuovi OTD di ambito come strumenti di valutazione della sostenibilità ambientale ed economica del turismo su un territorio e come luoghi di progettazione partecipata dello sviluppo di una destinazione. Il progetto Mitomed Plus ha sperimentato nei comuni della Versilia le modalità attraverso le quali, partendo dalla lettura di tutti i fenomeni ambientali, sociali ed economici correlati al turismo, si può sviluppare il dialogo sociale tra i diversi stakeholders per riqualificare l’offerta turistica del territorio, con l’obiettivo di coniugare competitività e sostenibilità del turismo costiero. L’appuntamento @trazioneToscana offre l’occasione per presentare i risultati delle azioni pilota svolte nell’ambito del progetto e stimolare la replicabilità del modello in altri ambiti di destinazione turistica. E' stata presentata una piattaforma aperta realizzata da Mitomed Plus sulla base del modello europeo ETIS che consente una comparazione europea di un set di parametri. Sono intervenuti: Maria Luisa Mattivi (Regione Toscana), Francesco Vettori (Unione dei Comuni della Versilia), Valentina Marchi (CNR IBIMET), Umberto Pascucci e Alessandro Guadagni (Valuedo). Ha coordinato il dibattito: Enrico Maria Mayrhofer(Regione Toscana). Scarica la scheda del Tavolo 4  sul progetto MITOMED+.

Nel pomeriggio si è tenuta la sessione plenaria conclusiva con la restituzione e la discussione dei documenti emersi dai tavoli. Alla sessione hanno partecipato Stefano Ciuoffo, assessore Turismo Regione Toscana, Simone Gheri, direttore Anci Toscana, Maria Elena Rossi di ENIT, Francesco Tapinassi del Mibact e Massimiliano Vavassori del Touring Club Italiano. Ha coordinato i lavori Robert Piattelli di BTO Educational.

 

 

PARTECIPANTI

 

Materiali di lavoro

 

Il programma della giornata

I post-it: spunti, riflessioni, domande ed idee dai lavori dei tavoli

Intervento di Stefano Romagnoli - Regione Toscana

Intervento di Maria Elena Rossi, ENIT - Agenzia naizonale per il turismo

Intervento di Alessandro Tortelli - Centro Studi Turistici

Scarica la scheda del Tavolo 1

Scarica la scheda del Tavolo 2

Scarica la scheda del Tavolo 3

Scarica la scheda del Tavolo 4  

  

Gallery