POLITICHE LOCALI DEL CIBO IN TOSCANA
Buone pratiche e strategie a confronto per costruire una rete regionale sulle food policies
LIVORNO 28 OTTOBRE

Schermata 2019 11 26 alle 16.31.37

Buone pratiche e strategie per costruire una rete regionale delle ‘food policies’. Una preziosa occasione per affrontare una materia che acquista sempre più spazio e interesse nelle agende delle amministrazioni locali, poiché porta con sé alcuni dei temi centrali per i territori e le comunità: l’economia locale, la tutela dell’ambiente, la promozione turistica. A Livorno in particolare di parlerà di eticità, sostenibilità, biodiversità e del valore socio economico delle filiere locali.

L’evento si colloca nell'attività che Anci Toscana sta svolgendo con i Comuni per la tutela e la promozione dei territori, in particolare con il lavoro del Tavolo per la valorizzazione delle tipicità della filiera agroalimentare toscana: l'esempio più significativo è il progetto "I territori della toscana ed i loro prodotti" realizzato con l'Accademia dei Georgofili e il patrocinio di Unicoop Firenze, con una serie di incontri e la pubblicazione di guide di grande successo.

Sono intervenuti: Luca Salvetti Sindaco di Livorno, Gennaro Giliberti Regione Toscana, Monica Mannucci Vicesindaca di Livorno, Giaime Berti Scuola Superiore Sant’Anna, Andrea Bartoli Membro del Consiglio del Cibo di Livorno Agenda per la qualità del cibo, Sara Pescaglini Assessore del Comune di Camaiore, Francesco Cecchetti Assessore del Comune di Capannori, Alessia Bettini Assessore Comune di Firenze, Giorgia Salvatori e Luigi Ricci Assessori del Comune di Campi Bisenzio, Andrea Tagliasacchi Presidente dell’Unione dei Comuni della Garfagnana e Sindaco di Castelnuovo di Garfagnana, Marina Lauri Anci Toscana, Marco Remaschi Assessore Agricoltura Regione Toscana

ALLEGATI

 

PARTECIPANTI